Museo S. Matteo di Pisa: presentato il restauro del polittico di Martini

Dopo due anni di restauro, tornerà nelle sale del musero di S. Matteo il polittico restaurato di Simone Martini dedicato a Santa Caterina di Alessandria, uno dei massimi capolavori dell’arte medievale, dipinto nel 1320 dal grande pittore senese per l’altare maggiore della Chiesa pisana  di Santa Caterina d’Alessandria.

Per comunicare ai visitatori il processo di restauro del polittico di Simone Martini e per fornire loro un supporto fruitivo alternativo e il più possibile completo, si è scelto di implementare un’applicazione multimediale, ovvero una soluzione tecnologica che potesse integrarsi in maniera agevole negli spazi museali e, al contempo, costituire un elemento aggiuntivo di richiamo.

Per questo motivo, e in vista di ulteriori future collaborazioni, è stata realizzata una convenzione con la Scuola Superiore Sant’Anna, in particolare con il Laboratorio Percro (Robotica Percettiva) dell’Istituto Tecip (Tecnologie dell’Informazione, della Comunicazione, della Percezione) e con la sua associazione spin off Mnemosyne – Cultura Digitale.

Fotogallery:

Condividi!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *