Controlli della Finanza di Pisa

La compagnia della Guardia di finanza di Pisa, grazie a una capillare attività sul territorio in particolare nei luoghi di maggiore attrazione turistica, ha sequestrato circa 1.400 articoli di abbigliamento e oggettistica contraffatti per un valore di quasi 60 mila euro. Denunciati anche nove extracomunitari.

Nel mirino delle Fiamme Gialle, negli ultimi giorni, sono finiti i venditori abusivi di occhiali, borse, cinture, portafogli, orologi, calzature e capi di abbigliamento con i marchi contraffatti delle maggiori griffes italiane e internazionali.

Condividi!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *